• Ubicazione: Medulin - Vodnjan
    Difficolta’ del percorso: Soft
    Punto massimo: 140 m
    Tipo di percorso: Asfalto
    Asfalto: 52 km
    Lunghezza del percorso: 52 Km
    Dislivello: 196 m
    Punto minimo: 1m
    Tempo di guida: 4.00-4.30h
    Sterrato: 0 Km

356: Bike route The Amazing Green

Dignano (Vodnjan), e’ una citta’ molto piccola e comune con un’ eccezione, qui si produce il miglior olio d’ oliva al mondo.

Dal nostro alloggio ci dirigiamo innanzitutto verso Pola. Dal centro di Pola pedaliamo verso la riva dove proseguiamo attraversando una leggera salita verso Gallesano (Galižana) dopo il quale iniziano a susseguirsi gli oliveti. I dintorni di Dignano (Vodnjan) sono pieni di vari tipi di olive, dalle quali vengono prodotti oli rinomati, preminati da premi di prestigio mondiale.

Subito all’ entrata di Dignano (Vodnjan) troviamo il ristorante ,,Vodnjanka”, conosciuto per l’ ottima cucina tipica. Vi si preparano specialita’ tipiche dell’ Istria rurale e vi si possono gustare numerosi tipi d’ olio d’ oliva.

La citta’ di Dignano (Vodjan) offre fantastiche vedute di vecchie stradine locali sassose costruite durante il periodo preistorico. Passegiando per Dignano (Vodnjan) potrete ammirare resti storici di vari periodi. A Dignano (Vodnjan) ci sono sei chiese, la piu’ interessante e’ la cattedrale, che ha il campanile alto 62 metri, il piu’ alto dell’ Istria. Non si puo’ non visitare la cattedrale che da secoli e’ custode di tre mummie che sono speciali perche’ nemmeno uno dei corpi non e’ stato balsamato. Le mummie di Dignano (Vodnjan) sono le meglio mantenute d’ Europa. Nella catedrale si trova anche una collezione d’ arte sacrale con 730 esponenti 370 reliquie e 250 santi.

La strada ci porta nella prosciutteria e degusteria di Milan Buršić dove si possono degustare numerose specialita’ tipiche dell’ Istria come la carne di maiale asciugata, le salsicce, l’ ombolo, la pancetta e numerose altre. Se decidete di provare il prosciutto fatevelo tagliare a mano, dicono sia piu’ gustoso.

Torniamo verso il centro della citta’ dove andiamo a visitare 3 degusterie d’ olio d’ oliva. La nostra prima stazione e la famiglia Belci che vi offrira’ piu’ tipi d’ olio e vi dimostrera’ che il loro gusto puo’ variare di molto. Poi visiteremo l’ olificio San Lorenzo, che e’ stato aperto solo quattro anni fa, nonostante cio’ gli appartengono gia’ numerosi premi otttenuti sia in patria che all’ estero. In fine andiamo dalla famiglia Chiavalon che e’ la piu’ premiata dell’ Istria. Il loro olio Ex Albis e’ stato proclamato uno dei 15 olii migliori al mondo, non potete non provarlo.

Da Dignano (Vodnjan) torniamo alla Medulin Riviera.